Valutazioni INVALSI 2016

Le prove INVALSI (Istituto Nazionale per la Valutazione del Sistema dell’ Istruzione) sono test standardizzati per la misurazione del livello di apprendimento degli studenti italiani relativamente all'italiano e alla matematica per tutti gli allievi delle classi II e V primaria, III secondaria di primo grado (in questo caso la prova è allinterno dell’esame di Stato) e II secondaria di secondo grado.

I risultati ottenuti dagli alunni vengono riportati su schede non nominative e i dati complessivi vengono restituiti all’INVALSI.

Queste prove sono utili ai fini di una valutazione complessiva, ma non esaustive: nella valutazione del ragazzo rientrano molti fattori non misurabili, legati alla sua storia e al suo percorso. Ciò che rileva l’INVALSI è un dato contingente e misurabile, che integriamo con tutti gli altri a nostra disposizione per una visione più completa possibile della persona che cresce.
Gli esiti vengono restituiti alle scuole, di norma, nel settembre successivo alle prove. Ogni scuola può così individuare all’interno di ogni disciplina le aree di eccellenza e quelle che necessitano invece di rinforzo.
Siamo consapevoli che la valutazione complessiva di un ragazzo non possa essere riassunta in un numero; fa piacere tuttavia constatare che, nelle Prove INVALSI, i nostri allievi risultino sopra la media. 


 

 




  Scarica le tabelle